Dom. Set 15th, 2019

Antonio Cospito Press

by Area Stampa 360

La Finalissima di “A VOICE FOR EUROPE/UNA VOCE PER L’EUROPA: ITALIA 2019

3 min read

È arrivato al suo atto conclusivo “A Voice for Europe/Una Voce per l’Europa: Italia”, il prestigioso concorso canoro internazionale che quest’anno celebra il suo 51° anno di vita.

Sabato 31 agosto in Piazza Italia a Chianciano Terme, a partire dalle ore 21, si terrà la Finalissima che decreterà il vincitore assoluto dell’edizione 2019 del Festival.

Saranno 12 i concorrenti che si sfideranno in una gara ad eliminazione diretta nel corso della serata presentata da Camilla Mancini insieme a Francesco Anania Alessia Antonetti, Miss Reginetta d’Italia 2018.

Toccherà al Maestro Vince Tempera valutare le esibizioni e assegnare la vittoria al miglior talento del canto. Domenico Abate, musicista, autore e compositore (Giorgia), assegnerà invece il premio per il miglior inedito.

A portare un tocco di glamour e grande bellezza alla Finalissima ci penserà Miss Reginetta d’Italia, il celebre concorso diretto da Alessio Forgetta, trampolino di lancio per il mondo dello spettacolo e della moda. 64 bellissime ragazze, presentate da Jo Squillo, si esibiranno nel corso della serata con una sfilata di grandi brand italiani. Una passerella importante per le Miss, in attesa della “loro” finale, in programma la sera successiva, 1° settembre, sullo stesso palcoscenico.

Attesissimo ospite speciale del 31 agosto sarà il popolare comico Gene Gnocchi, che non mancherà di strappare sorrisi al pubblico presente. Sul palco si esibirà anche Valentina Carati, vincitrice di “Una Voce per l’Europa” 2018.

Tanti i premi in palio per A Voice for Europe/Una Voce per l’Europa: Italia” 2019.  Il vincitore si esibirà il giorno 1° settembre 2019 come ospite alla finalissima nazionale di Miss Reginetta d’Italia, evento che sarà registrato e mandato in onda su reti MEDIASET SKY (Rete 4Tg Com e Tv Class moda)Stefano Santini Videomaker gli offrirà inoltre la realizzazione di un videoclip mentre DiTutto Magazine gli assegnerà la “Targa Speciale DiTutto”, con inserimento del nome nell’Albo Ufficiale del Premio e pubblicherà una sua intervista.

Al vincitore e/o ad uno o più finalisti PJ Recording offrirà la masterizzazione di un brano. I 12 finalisti saranno inoltre inseriti nella Compilation “A Voice for Europe” realizzata da Caroluka producer.it e verranno ospitati in una puntata del programma televisivo A Tambur Battente Show, in onda su oltre cento canali satellitari con copertura in Italia, Europa e altri paesi come Messico, USA, Australia e Africa.  

A tutti i 32 concorrenti che si sono sfidati nei tre giorni di Chianciano l’agenzia di booking Red&Blue proporrà infine una collaborazione per Una voce per l’Europa in Tour, un live tour in prestigiosi locali e aperture di concerti.

Appuntamento dunque alle ore 21 in Piazza Italia a Chianciano Terme per applaudire i migliori talenti della musica. L’ingresso è libero.

CENNI STORICI SUL FESTIVAL

“A Voice for Europe/Una Voce per l’Europa: Italia” è una storica rassegna ideata nel 1968. Le prime edizioni portano il nome di “L’Ugoletta d’Oro”, che lasciò poi il posto a “Voci Nuove” e infine a “Una Voce per l’Europa”. Da inizio anni Ottanta il Festival venne promosso sul primo canale TV nazionale con la conduzione, fra gli altri, di Pippo Baudo e rimase in auge per 26 anni. Fra gli artisti passati dal Festival si ricordano Zucchero Laura Pausini. Il Festival è oggi organizzato da Nove Eventi Srl, società di produzione fonografica e affermata realtà che promuove e distribuisce Artisti di grande livello nazionale ed internazionale, mantenendo un occhio di riguardo anche per i giovani. Nove Eventi è società organizzatrice anche del Sanremo Rock & Trend Festival, Festival di Castrocaro 2012-2018, Baby Voice.