Dom. Dic 8th, 2019

AREA STAMPA 360

Agenzia Media Stampa Tv

Il Dottor Dino Geddo pioniere della chirurgia laparoscopica e primo chirurgo al mondo ad eseguire la colecistectomia laparoscopia

2 min read

Un curriculum  professionale d’eccellenza nel vero senso della parola e non nell’abuso che oggi se ne fa. Compie 52 anni, il 20 gennaio, Dino Geddo, cittadino di Ceriale, cognome assai più conosciuto ad Albenga dove ha studiato al liceo classico Pascoli, conseguito la maturità (50/60) nel 1986.

Laura all’Università di Genova, esame di abilitazione nel ‘1993, diploma di specialista in Urologia nel 1998, all’Università di Trieste con il prof. Emanuele Belgrano. 

L’albenganese- cerialese ha creato il reparto di urologia, dove prima non esisteva, alla Casa di Cura Città di Brà (CN) e retto il Dipartimento Chirurgico dell’ospedale di Albenga.

Ha fatto scuola ad un team di professionisti di attività urologica a 360 gradi anche laddove l’urologia non era di casa. Oggi Geddo è una stella, un faro che ai vecchi tempi definivano ‘baroni‘ in camice bianco.

C’è una piccola storia inedita che non ha trovato l’interesse dei media come quasi sempre succede nel lavoro delle commissioni di esame delle Asl, nelle scelte apicali dei primari.

Il dr. Geddo è iscritto alla Società  Italiana ed Europea di Urologia. Ha partecipato come uditore e relatore a congressi nazionali ed internazionali, a corsi e simposi. Il suo nome figura  in articoli pubblicati dalla prestigiosa European Urology ed altre pubblicazioni scientifiche.

Da primo  operatore ha eseguito decine di Litotrissie Extracorporee ed onde d’urto per calcolosi renale. Al suo attivo almeno 5 mila procedure chirurgiche urologiche. Molte di altissima  complessità. Oggi prevalentemente mini invasiva con laparoscopia ed endoscopia, tecnica ‘open’.

Gran parte della sua vita l’ha trascorsa al Santa Corona di Pietra Ligure esordendo  nei reparti di medicina interna con alcuni luminari quando l’ospedale raggiunse il massimo ‘splendore’ professionale: il prof. Giorgio Marenco, il prof.  Ugo Conti,  il dr. Vito Lucchese. Poi la divisione urologica  a Pietra e al Galliera con il primario dr. Paolo Puppo. Quindi professore a contratto e convenzionato con la Scuola di specialità in urologia dell’Università di Trieste diretta dal prof. Giorgio Carmignani e dal prof. Belgrano. 

Il dr. Dino Geddo è persona schiva e per nulla esibizionista, si può sempre apprezzare nella sua professione anche tanta UMANITA’.

PER APPUNTAMENTI CON IL DR. DINO GEDDO

PIEMONTE:
– Casa di Cura Città di Bra
(anche regime mutualistico) Via Montenero 1 Tel: 017.24.72.450 – 017.24.72.563

– Poliambulatorio Riabilita
Bra, Piazza Giovanni Arpino 7/8 Tel: 017.24.39.067 – 320.11.95.503

– Centro Medico San Giovanni
Canale, Piazza della Torre n 3 Tel: 017.31.95.0200

– Centro Medico Europeo Cuneo Corso IV Novembre Tel: 017.16.44.16


LIGURIA:
– AlassioSalute
Alassio, Vico della Chiusetta Tel: 0182.64.86.31

– Clinica San Michele
Albenga, viale Pontelungo Tel: 0182.57.4202

– Poliambulatorio Vittorio Veneto
Bordighera, Via Vittorio Veneto Tel: 0184.26.15.98 – 333.93.12.979